Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca

Policlinico, ostetrica rubava farmaci: sorpresa dai carabinieri

La donna, processata per direttissima, ha patteggiato una condanna a un anno e quattro mesi di reclusione (pena sospesa). I militari sono intervenuti dopo una segnalazione da parte della direzione sanitaria dell'ospedale

Rubava farmaci e altro materiale sanitario dal reparto nel quale lavorava. Scoperta e bloccata in flagranza dai carabinieri, una ostetrica del Policlinico è stata processata e condannata.

I militari, dopo una segnalazione da parte della direzione sanitaria dell'ospedale, hanno cominciato un'attività di osservazione della donna, che si è conclusa sabato scorso al termine del turno di lavoro. I carabinieri hanno seguito l'ostetrica all'esterno del Policlinico, trovando nel bagagliaio della sua auto del materiale sanitario trafugato, mentre altro è stato rinvenuto nella sua abitazione, per un valore complessivo di 600 euro.

Processata per direttissima, la donna ha patteggiato una condanna a un anno e quattro mesi per il reato di peculato (pena sospesa) e il Tribunale ne ha disposto la remissione in libertà.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Policlinico, ostetrica rubava farmaci: sorpresa dai carabinieri

BariToday è in caricamento