Cronaca Polignano a Mare

Polignano, gay insultato e picchiato con calci e pugni da due giovani

L'episodio è stato documentato dalle telecamere di sicurezza di un negozio di scarpe, dove la vittima si era rifugiata: i presunti aggressori si sarebbero scagliati anche contro una commessa e un anziano. Al momento, però, non vi sono state denunce

Gli avrebbero inizialmente urlato "ricchione di merda" in piazza, colpendolo poi con calci e pugni. Non contenti lo hanno anche inseguito in un negozio di scarpe, picchiandolo nuovamente. E' accaduto lunedì pomeriggio a Polignano. Vittima di un episodio, dai connotati omofobi, un 38enne del posto, che ha subito ferite guaribili in alcuni giorni.

GUARDA IL VIDEO DELL'AGGRESSIONE SU POLIGNANOWEB

Le immagini dell'aggressione (riportata da Polignanoweb.it e La voce del paese) sono state catturate dalle telecamere interne dell'esercizio commerciale: i due giovani di 18 e 22 anni, incensurati, colpiscono ripetutamente il 38enne, scagliandosi, successivamente anche contro la commessa e un anziano. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, la polizia municipale e gli operatori del 118.

Sull'episodio, indagano le Forze dell'Ordine. i carabinieri della Compagnia di Monopoli, in queste ore, stanno raccogliendo testimonianze sull'accaduto, sentendo testimoni e amici della vittima. Al momento, però, non è stata presentata alcuna denuncia. Se verranno rilevati elementi di interesse, i militari potranno procedere d'ufficio con l'inchiesta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polignano, gay insultato e picchiato con calci e pugni da due giovani

BariToday è in caricamento