Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Polignano, arrestato il 35enne Umberto Lorusso

Il pregiudicato, ritenuto a capo dell'omonimo clan di San Girolamo, sorvegliato speciale, aveva violato l'obbligo di soggiorno: è stato rintracciato dagli agenti della squadra mobile in una villa in località San Vito

E' stato rintracciato e arrestato dagli agenti della squadra mobile  in una villa di Polignano a Mare il 35enne Umberto Lorusso, ritenuto dagli investigatori a capo dell'omonimo clan del quartiere San Girolamo. L'arresto è scattato la sera del 7 gennaio, dopo una serie di pedinamenti compiuti dagli agenti, che avevano seguito i suoi familiari e i suoi più stretti collaboratori.

Lorusso, infatti - che ha precedenti per associazione a delinquere, associazione mafiosa, rapina aggravata, ricettazione, spaccio - era sottoposto alla misura di sorveglianza speciale con l'obbligo di soggiorno, ma negli ultimi controlli operati da pattuglie della squadra mobile e dalle volanti era stata accertata la violazione degli obblighi.

Sono così scattate le attività di verifica e osservazione degli agenti, che hanno rintracciato il 35enne all'interno di una villa in località San Vito, a Polignano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polignano, arrestato il 35enne Umberto Lorusso

BariToday è in caricamento