rotate-mobile
Cronaca Polignano a Mare

Arrestato di notte dopo un inseguimento, finisce ai domiciliari ma il giorno dopo esce per fare la spesa: di nuovo in manette

E' accaduto a Polignano: il 51enne, bloccato dopo aver tentato di sottrarsi a un controllo e trovato in possesso di una pistola modificata, poche ore dopo è stato sorpreso fuori casa, nonostante la misura a suo carico

Arrestato per due volte nel giro di poche ore: la prima, dopo aver tentato di sfuggire a un controllo innescando un inseguimento, la seconda per evasione dai domiciliari cui era stato sottoposto. E' accaduto a Polignano.

Protagonista del doppio arresto un 51enne. I carabinieri lo hanno notato di notte a bordo della sua auto per le vie del centro. Insospettiti, hanno provato a fermarlo per un controllo. Ma l’uomo ha accelerato tentando di seminarli. Raggiunto dopo un breve inseguimento, prima di fermarsi, è sceso dall’autovettura e ha nascosto un oggetto sotto la ruota di un’altra auto parcheggiata nelle vicinanze, prontamente recuperato dai militari. Si trattava di una pistola giocattolo modificata e resa offensiva, con all’interno una cartuccia cal. 6.35. 

L’uomo è stato perciò arrestato e sottoposto ai domiciliari presso la propria abitazione. Nonostante il regime di detenzione domiciliare, però, dopo qualche ora dall’arresto, il 51enne ha pensato bene di uscire da casa per fare la spese. È stato quindi nuovamente arrestato dai militari dell’Arma per evasione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato di notte dopo un inseguimento, finisce ai domiciliari ma il giorno dopo esce per fare la spesa: di nuovo in manette

BariToday è in caricamento