menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Polignano diventa 'Covid free' grazie al software di calcolo: "Stabilirà i protocolli di comportamento individuale"

L'idea è dell'azienda GAe Engineering, che la sta sperimentando anche a Bardonecchia ed Erice. Verranno prima studiati i dati storici relativi ai transiti, per poi analizzare la distanza di sicurezza necessaria per arginare possibili contagi

Polignano diventa comune 'Covid free'. Un risultato raggiunto dal borgo barese a picco sul mare e da altre due città italiane (Bardonecchia in provincia di Torino ed Erice nel Trapanese) grazie al protocollo d'intesa con GAe Engineering, azienda fondata a Torino nel 2009, che opera in Italia nella sicurezza di grandi eventi.

L'azienda simulerà attraverso un programma di calcolo, come spiegato dal presidente Giuseppe Gaspare Amaro, il movimento dei flussi basandosi su dati storici relativi ai transiti, sarà poi analizzata la distanza di sicurezza per ogni persona, turisti e cittadini, necessaria per arginare possibili contagi. "I risultati consentono di visualizzare una proiezione dei movimenti 'post covid' e definire il protocollo di comportamento individuale. Si tratta di gestire lo spazio in maniera diversa" spiegano dall'azienda, che ha anche ideato un sistema di certificazione che prevede l'attribuzione di un punteggio sulla base delle misure adottate per la riduzione del rischio anti-contagio.

La società è pronta poi a declinare i protocolli anche in contesti culturali, sportivi e metropolitani: GAe Engineering infatti ha predisposto piani di sicurezza per eventi, come il Giro d'Italia e il Carnevale di Venezia, per grandi cantieri e per spazi ad alta densità di utenti, come stazioni ferroviarie, stadi, grandi edifici, fra cui ad esempio il grattacielo di Intesa San Paolo a Torino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento