Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Picchia la moglie con calci e pugni, arrestato un 50enne di Polignano

A denunciare l'ennesima aggressione con una chiamata al 112 è stata la donna, da tempo costretta a subire la violenza del marito. Il 50enne è stato rintracciato nel centro storico del paese e arrestato

Da tempo era costretta a subire i maltrattamenti fisici e le vessazioni psicologiche del marito. Ieri, dopo l'ennesima banale discussione sfociata in un'aggressione con calci e pugni, ha deciso di chiamare i carabinieri.

L'AGGRESSIONE - La donna, 46 anni, è stata trovata dai militari nella sua abitazione della strada comunale Quintavalle a Polignano, sanguinante e in evidente stato di shock. Ai carabinieri la donna ha raccontato di essere stata aggredita con calci e pugni dal marito, un uomo di 50 anni, che si era poi allontanato di casa senza soccorrerla.

L'ARRESTO - Grazie alle sue indicazioni l'uomo è stato rintracciato dai militari mentre girovagava nel centro storico del paese ed è stato arrestato. La moglie, soccorsa  dai sanitari dell'ospedale di Monopoli, ha riportato la frattura dello zigomo e di una costola. Guarirà in 25 giorni.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia la moglie con calci e pugni, arrestato un 50enne di Polignano

BariToday è in caricamento