Addio attese per le pergamene di laurea, il Politecnico le consegna "in diretta"

I primi a beneficiare dell'innovazione saranno i 17 laureandi che questo pomeriggio discuteranno la propria tesi nell'aula magna del Campus. A consegnare le pergamene sarà il rettore Eugenio Di Sciascio

Prima la discussione della tesi, poi la proclamazione e, subito dopo, la consegna della pergamena di laurea. Praticamente "in tempo reale", senza dover attendere mesi, o molto più spesso anni, per ottenere finalmente l'attestato.

La novità è stata introdotta, per la prima volta in Puglia, dal Politecnico di Bari. A beneficiare 'in anteprima' dell'innovazione saranno i 17 laureandi dei corsi di laurea in ingegneria elettrica, ingegneria elettronica e delle telecomunicazioni, ingegneria elettronica e ingegneria informatica e dell’automazione, che questo pomeriggio discuteranno la propria tesi nell'aula magna "Attillio Alto" del campus. A consegnare le pergamene ai neo dottori sarà proprio il Rettore, Eugenio Di Sciascio.

"Si tratta - ha sottolineato Di Sciascio commentando l'iniziativa - da un lato di un ulteriore passo verso servizi più efficienti, dall'altro ci avvicina anche alla modalità classica, in vigore in molti atenei anglosassoni, dove vi è la consegna immediata del diploma e, quasi, la percezione fisica dell'ottenimento del risultato. Un risultato, è bene rimarcarlo, di cui allievi e famiglie possono andare orgogliosi, sapendo che non si tratta di un banale ‘pezzo di carta’, ma un lasciapassare verso un futuro lavorativo che anche in questi tempi incerti appare comunque promettente".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso un nuovo Dpcm già oggi? Per fermare il contagio covid in arrivo il coprifuoco alle 22

  • Tre 'mini zone rosse' a Bari vecchia, nell'Umbertino e a Poggiofranco: "No alla movida, controlli già da stasera"

  • Nuova stretta anticovid, entro domenica un altro Dpcm? Stop alle 22 per i ristoranti, no ai centri commerciali nel weekend

  • Fermare l'aumento dei contagi ed evitare il lockdown, oggi il nuovo dpcm: verso coprifuoco alle 22 e orari scaglionati per le scuole

  • 'Caffè' al banco vietato dalle 18 dopo il nuovo Dpcm, la prima multa a Bari è per un bar del centro

  • Donna trovata senza vita a Bari: morta dissanguata, in casa c'erano compagno e figlia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento