menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Politecnico, azienda Usa investe 2,5 milioni di euro per ricerca e nuovo laboratorio

La Thorlabs realizzerà un centro per sviluppare studi sui sensori ottici ultra sensibili dedicati alla rivelazione di tracce gassose per applicazioni biomedicali, ambientali e di sicurezza

Un investimento da comlessivi 2,5 milioni di euro della durata di 10 anni: è quanto sarà effettuato nel Politecnico di Bari dall'azienda americana Thorlabs, leader mondiale nell'opto-meccanica e fotonica. La somma permetterà la realizzazione nel Dipartimento interateneo di Fisica, sul modello di quanto già effettuato nell'Mit di Boston, di un laboratorio che svilupperà studi sui sensori ottici ultra sensibili per la rivelazione di tracce gassose per applicazioni biomedicali, ambientali, di sicurezza e controllo dei processi industriali. La società statunitense fornirà le attrezzature necessarie per un valore di 500mila euro, creando posizioni per ricercatori a tempo determinato, assegnisti post-doc e studenti di dottorato, che lavoreranno in stretto contatto con personale Thorlabs di Monaco di Baviera. L'interesse dell'azienda statunitense per il Politecnico di Bari, si legge in una nota dell'università, sono state le ricerche condotte dal gruppo guidato dal professor Vincenzo Spagnolo del PoLiBa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Attico di lusso nel cuore di Bari: un sogno a due passi dal mare dove il fascino dell'antico si sposa all'eleganza del moderno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento