menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Polivalente, la denuncia degli studenti: "Bagni inutilizzabili e aule senza elettricità"

A rendere noti i disagi l'Uds: negli ultimi quattro giorni, alcune scuole si sarebbero ritrovate senza corrente elettrica e acqua a causa del malfunzionamento di un generatore elettrico

Elettricità 'a intermittenza', acqua che manca, bagni e laboratori inaccessibili. E' la situazione denunciata dagli studenti del Polivalente, raccolta e resa nota dall'Uds. Negli ultimi quattro giorni, pare a causa del malfunzionamento di un generatore elettrico, nelle scuole si starebbero verificando diversi disagi, tali da ostacolare lo svolgimento delle lezioni.

"Al Salvemini - riferiscono i ragazzi dell'Uds - gli studenti hanno avuto problemi nello svolgere correttamente le giornate di cogestione programmata e, nei momenti in cui la luce è tornata, in alcune aule, le attrezzature multimediali e le luci si sono tenute spente per abbassare il consumo energetico. All’Euclide i ragazzi hanno dovuto utilizzare i flash dei loro cellulari per svolgere regolarmente lezione, poichè nemmeno le luci di emergenza sono funzionanti. Anche all’Elena di Savoia e al Lenoci si sono avuti problemi con i termosifoni e non si è riuscito a svolgere correttamente le lezioni. In tutte le scuole i bagni e i laboratori sono inaccessibili, andando a compromettere il corretto svolgimento delle attività laboratoriali". 

"E’ inammissibile - proseguono i rappresentanti dell'Unione degli Studenti - che nelle nostre scuole ci siano ancora situazioni del genere che vanno in totale contrasto con l’articolo 8 comma d dello Statuto degli Studenti e delle Studentesse, che recita: 'La scuola si impegna a porre progressivamente in essere le condizioni per assicurare la salubrità e la sicurezza degli ambienti'. Da anni chiediamo più investimenti per la manutenzione e la messa in sicurezza delle nostre scuole. Il tempo delle chiacchiere è finito, ora i conti li fate con noi".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento