menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccio e furti, controlli della Polizia in centro: un arresto e due denunce

In manette un 33enne sorpreso mentre vendeva droga a un giovane. Denunciato un minore, bloccato con dosi di droga in Stazione Centrale. Stessa sorte per un 68enne, accusato di aver rubato una borsa nella sala d'attesa Fal

Un arresto e due denunce denuncia: è il bilancio dei controlli effettuati dalla Polizia Ferroviaria nel centro di Bari per prevenire spaccio di droga e furti. Nel dettaglio, gli agenti, con l'ausilio di unità cinofile, hanno denunciato un minorenne trovato in possesso, mentre era nelle vicinanze della Stazione Centrale, di 11 grammi di marijuana divisi in dosi. nella sua abitazione, la Polizia ha rinvenuto altri 15 grammi della stessa sostanza, un bilancino digitale e un tritaerba, tutto sequestrato.

Nel corso di un altro servizio, è finito in manette un 33enne pregiudicato del Barese, sorpreso nel portone della sua abitazione mentre cedeva una dose di marijuana a un minore. Nella successiva perquisizione a domicilio, sono stati rinvenuti, nel fondo di  un cestino porta rifiuti, altri 18,5 grammi di marijuana e 1850 euro in contanti occultati in un cuscino dello schienale di un divano.La droga e i soldi sono stati quindi sequestrati. 

Infine, la Polfer ha denunciato un 63enne accusato di furto aggravato: l'uomo è ritenuto responsabile per aver rubato due borse contenenti capi di abbigliamento ai danni di un viaggiatore che sostava nella sala d'attesa della Stazione Fal di Bari Centrale. Il furto è avvenuto il 4 gennaio scorso.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento