rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Cambio al vertice della polizia ferroviaria: Emma Ivagnes è il nuovo dirigente

In polizia dal 1988, ha trascorso 14 anni a Milano e altrettanti a Lecce, dove è stata anche a capo della Squadra Mobile. Dal 5 febbraio 2018, ha diretto il Compartimento della Polizia Ferroviaria per la Calabria

Cambio al vertice del Compartimento della Polizia Ferroviaria per la Puglia, la Basilicata ed il Molise. Il nuovo dirigente è Emma Ivagnes, dirigente superiore della Polizia, che succede a Paolo Sirna, trasferito a Foggia.

In Polizia dal 1988, Ivagnes vanta una lunga permanenza a Milano, 14 anni,  nel corso dei quali ha ricoperto gli incarichi nell’ambito della Divisione del Personale della Questura, di Vice Dirigente del Commissariato Garibaldi -Venezia, di Dirigente del Commissariato Città Studi, nonché Responsabile della Sezione di Polizia Giudiziaria della Procura di Milano. Poi altri 14 anni trascorsi nella città natale, Lecce, dove il 1°settembre 2003 ha iniziato con un incarico presso la Sezione Operativa della Direzione Investigativa Antimafia, poi Dirigente della locale Squadra Mobile, quindi, a seguito di promozione alla qualifica superiore, Dirigente della Divisione di Polizia Amministrativa e Sociale, affiancando all’impegno delle funzioni d’ufficio la responsabilità di numerosi e  complessi servizi di Ordine Pubblico, nonché l’incarico di componente effettivo della Commissione territoriale per il riconoscimento della protezione internazionale di Lecce.
Dal 5 febbraio 2018, ha diretto il Compartimento della Polizia Ferroviaria per la Calabria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cambio al vertice della polizia ferroviaria: Emma Ivagnes è il nuovo dirigente

BariToday è in caricamento