rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

Confiscati dalla Polizia locale, destinati ai più bisognosi: vestiti, calzature e giocattoli donati all'associazione Incontra

Oltre 1100 pezzi, tra cui anche cuscini, libri e prodotti di igiene intima, frutto delle operazioni di contrasto alla vendita abusiva, saranno distribuiti a famiglie e cittadini in stato di fragilità sociale

Le merci sequestrate e confiscate dalla Polizia locale di Bari in dono per i più bisognosi. Circa 1126 pezzi, tra abbigliamento, calzature, accessori, giocattoli conformi a normativa CE, cuscini, libri e prodotti igiene intima sono stati consegnati, frutto delle attività di contrasto all'abusivismo commerciale e delle vendite irregolari o illecite, sono stati consegnati questa mattina all'associazione InConTra, che da anni opera a sostegno di famiglie e persone in stato di fragilità sociale, spesso anche in collaborazione enti e pubbliche amministrazioni, come lo stesso Comune di Bari.

L'iniziativa, non nuova per la Polizia Locale di Bari, "proseguirà nei prossimi mesi con il coinvolgimento costante anche delle altre Associazioni di Volontariato e di mutua assistenza presenti nell'area metropolitana". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Confiscati dalla Polizia locale, destinati ai più bisognosi: vestiti, calzature e giocattoli donati all'associazione Incontra

BariToday è in caricamento