Rinvio della firma del protocollo sul nuovo Polo Giudiziario, la Camera Penale di Bari: "Preoccupati"

La nota giunge il giorno dopo la comunicazione del Ministero della Giustizia con cui si postpone a data da destinarsi la riunione a Roma per la sottoscrizione

La Camera penale di Bari giudica con "preoccupazione l'ennesimo rinvio" della sottoscrizione del protocollo d'intesa per la realizzazione del Polo Giudiziario del capoluogo pugliese alle ex Casermette. La nota giunge il giorno dopo la comunicazione del Ministero della Giustizia con cui si rinvia a data da destinarsi la riunione a Roma per la sottoscrizione alla quale è prevista la partecipazione di Comune, Agenzia del Demanio e Provveditorato Opere Pubbliche.

Il neo presidente della Camera Penale di Bari, Guglielmo Starace, afferma che "Allo stupore per l'ennesimo rinvio, si aggiunge la circostanza per cui la decisione sarebbe stata provocata da alcune 'osservazioni pervenute sul testo di protocollo integrativo' che avrebbero comportato 'i conseguenti necessari approfondimenti' ". La Camera Penale di Bari chiede al sindaco di Bari di "condividere la bozza di protocollo inviata dal Ministero nonché le osservazioni contenute svolte su di esso". 

Potrebbe interessarti

  • Perchè le zanzare pungono proprio te?

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • C'era una volta la 'Cialdèdde'

  • Come tenere puliti e privi di germi e batteri i bidoncini della spazzatura

I più letti della settimana

  • Nubifragio nella notte in città, tromba d'aria a Torre a Mare: danni alle barche e ai locali della piazzetta

  • Domatore ucciso dalle tigri, la titolare del circo: "Non è stato sbranato, ferita accidentale"

  • Furti di auto nei park & ride e nei parcheggi degli ospedali: i nomi dei 6 arrestati

  • "Due minuti per un furto", presa banda di ladri d'auto: colpi nei park&ride e negli ospedali

  • Il quartiere Libertà piange Fransua: cordoglio e messaggi di ricordo sui social

  • Da Giovinazzo a Fesca trasportata dal mare mosso: gabbia per l'allevamento pesci recuperata dalla Guardia Costiera

Torna su
BariToday è in caricamento