Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca Libertà / Ponte Adriatico

Ponte Adriatico accessibile ai pedoni: c'è l'ordinanza. Attesa, invece, per la pista ciclabile

Il Comune ha dato il via libera all'utilizzo dei percorsi dedicati a chi vorrà percorrere l'opera a piedi. Sarà tutto pronto tra una settimana, dopo alcuni interventi sulla segnaletica

Tra una settimana il ponte Adriatico sarà accessibile anche per i pedoni: a circa due anni e mezzo dall'inaugurazione, l'opera che collega viale Tatarella con il quartiere Libertà è stato utilizzato solo dalle autovetture e dai motocicli. Il Comune ha firmato l'ordinanza per l'istituzione temporanea dei percorsi riservati ai pedoni. Prima, però dovrà essere rimossa la recinzione che impedisce il passaggio e installata la segnaletica verticale e orizzontale. Le operazioni si svolgeranno in una settimana, dopodichè si potrà percorrere ai piedi il grande ponte.

Bisognerà ancora attendere, invece, per il transito dei ciclisti: il tracciato dedicato alle due ruote è ancora in praticabile, nonostante le ripetute richieste di chi vorrebbe utilizzare questo mezzo per muoversi da una parte all'altra della città in totale sicurezza. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte Adriatico accessibile ai pedoni: c'è l'ordinanza. Attesa, invece, per la pista ciclabile

BariToday è in caricamento