Popolare di Bari, chiesto processo per Gianluca Jacobini: "Ostacolo alla vigilanza e false comunicazioni sociali"

La richiesta di rinvio a giudizio nell'ambito di uno dei filoni sulla gestione della banca. Rischiano il processo anche due ex dirigenti dell'istituto di credito barese

Sono tre gli ex amministratori e dirigenti della Banca Popolare di Bari (oltre allo stesso istituto di credito) per i quali la Procura barese ha chiesto il rinvio a giudizio nell'ambito di uno dei filoni di indagine sulla gestione dell'istituto di credito, relativo alle cosiddette 'operazioni baciate' che secondo l'accusa sarebbero state messo in atto ostacolando l'attività di vigilanza.  La notizia è riportata dall'Ansa. I reati contestati sono di ostacolo alla vigilanza e false comunicazione sociali.

Tra gli indagati per i quali è stato chiesto il processo c'è Gianluca Jacobini, figlio di Marco, ex condirettore della banca. Stessa richiesta per Giuseppe Marella e Nicola Loperfido, rispettivamente ex responsabili dell'Internal Audit e della Direzione Business dell'istituto di credito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tale filone di indagine nell'aprile scorso aveva portato al sequestro di beni per circa 16 milioni di euro. L'udienza preliminare è fissata al 28 gennaio 2021 dinanzi al gup del Tribunale di Bari Marco Galesi. Nel procedimento sono individuate come persone offese Banca d'Italia e Consob.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tre 'mini zone rosse' a Bari vecchia, nell'Umbertino e a Poggiofranco: "No alla movida, controlli già da stasera"

  • Nuova stretta anticovid, entro domenica un altro Dpcm? Stop alle 22 per i ristoranti, no ai centri commerciali nel weekend

  • Stop a palestre, cinema, teatri e piscine, ristoranti chiusi alle 18: il nuovo dpcm in arrivo già in serata?

  • 'Caffè' al banco vietato dalle 18 dopo il nuovo Dpcm, la prima multa a Bari è per un bar del centro

  • Da lunedì stop alla didattica in presenza per gli ultimi 3 anni delle superiori, Emiliano: "Rallentiamo i contagi covid"

  • Incidente mortale nella notte a Japigia: 20enne sbalzato dalla moto muore sul colpo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento