Nuove abitudini e un occhio ai cinghiali, i primi giorni del porta a porta al San Paolo: "Partenza positiva"

Il servizio è partito lo scorso 3 dicembre e il Comune, in questi giorni, sta effettuando le prime valutazioni sentendo i pareri dei cittadini. Circa 2100 le utenze coinvolte

Un pezzo in più nel grande puzzle del porta a porta a Bari, con un occhio alle abitodini dei baresi, ma anche a quelle dei cinghiali: nel quartiere San Paolo di Bari il nuovo sistema ri conferimento dei rifiuti sta prendendo piede nella prima sotto zona scelta con l'obiettivo di introdurre anche nel grande rione alla periferia del capoluogo il sistema che ha eliminato cassonetti e bidoni dalle strade.

Il servizio è partito lo scorso 3 dicembre e il Comune, in questi giorni, sta effettuando le prime valutazioni sentendo i pareri dei cittadini. Circa 2100 le utenze coinvolte tra le strade vicine al Municipio e della zona a ridosso della fermata Tesoro della Metropolitana: "All'inizio - spiega a BariToday l'assessore cittadino all'Ambiente, Pietro Petruzzelli - c'è stato un livello inferiore di esposizioni ma la situazione sta migliorando giorno dopo giorno. Stamane abbiamo fatto un giro per verificare la situazione dell'organico e tutto è sembrato okay, con i condomini dotati di carrellati". 

La caratteristica di questa zona, infatti, è la presenza di grandi condomini multipiano. C'è però da tenere conto anche della situazione legata ai cinghiali. In quest'area, infatti, è stato disposto il conferimento dell'organico alle prime ore del mattino, per evitare che di notte gli esemplari si addentrino per le strade del quartiere alla ricerca di cibo: "Abbiamo anche - aggiunge Petruzzelli - messo a disposizione due mezzi di Amiu che dalle 6.30 stazionano in alcuni punti strategici, consentendo a chi si reca al lavoro di gettare l'organico. La situazione,in base a i9 primi riscontri, è positiva". Le segnalazioni dei cinghiali, infatti, sarebbero "diminuite". In ogni caso, dopo la prima introduzione al San Paolo, si proseguirà con altre aree del quartiere. Il calendario, al momento, non è ancora stato definito, nè per le zone, né per i tempi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Chiude dopo più di 20 anni il Disney Store di via Sparano a Bari: a rischio 13 lavoratori, proclamato sciopero

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

  • Positiva al covid rompe la quarantena ed esce a fare la spesa: denunciata una donna nel Barese

  • A Bari vecchia 38 positivi al Covid e Decaro mette in guardia i residenti: "A breve confronto con i gestori dei locali"

  • Incendio a Valenzano: fiamme nelle vicinanze delle palazzine, avvertite anche delle esplosioni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento