menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ticket, prenotazioni e ricette con un clic: presentato il nuovo Portale regionale della Salute

Il sito, completamente ridisegnato, permetterà ai cittadini di usufruire di numerosi servizi direttamente da casa e cercare informazioni su emergenze e guardia medica

Prenotare ticket, stampare da casa le prescrizioni mediche, controllare il proprio fascicolo santiario e chiedere l'assistenza del medico di base o del pediatra: sono solo alcune delle funzionalità utilizzabili sul nuovo Portale regionale della Salute, presentato questa mattina a Bari. Il sito, completamente ridisegnato permetterà di usfruire direttamente da casa di numerosi servizi. Basterà accedere al sito www.salute.puglia.it per poter trovare informazioni su emergenza, farmacie di turno, guardia medica, strutture sanitarie, prevenzione e attivare procedure per l’assistenza. PugliaSalute è anche una app scaricabile su smartphone e tablet. Il sistema garantisce la privacy dei dati sensibili attraverso l'utilizzo di credenziali personali: "il Portale della Salute - ha affermato il governatore Michele Emiliano - è una cosa bella e importante perché la nostra regione in questo caso dimostra che possiamo non essere gli ultimi, ma anzi possiamo essere tra i primi a livello nazionale ad attuare quelle politiche di formazione, condivisione e partecipazione che vengono raccomandate da sempre sia a livello italiano che europeo”.

"Sono particolarmente lieto - ha invece spiegato il direttore del Dipartimento della Politiche della Salute e benessere sociale della Regione Puglia, Giancarlo Ruscitti - di annunciare una cosa bella in cui non ho avuto nessun coinvolgimento diretto se non di accompagnarla nella fase finale. Certamente il portale della salute che presentiamo oggi racconta una Puglia innovativa con una sanità sempre più digitalizzata, rappresenta una Puglia che compie un grande salto dal punto di vista gestionale. Per i pugliesi invece il Portale rappresenta un’opportunità preziosa”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento