Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Porto di Bari, rinvenute 63 tartarughe in un'auto: denunciato conducente

Controlli della Guardia di Finanza e dei funzionari delle Dogane: la vettura proveniva dall'Albania. Alla guida cittadino italiano segnalato all'autorità giudiziaria

Funzionari dell'Agenzia delle Dogane e militari della Guardia di Finanza hanno scoperto e sequestrato, nel Porto di Bari, 63 esemplari viventi di tartarughe terresti, della specie 'Testudo': gli animali sono statu rinvenuti all'interno di un autoveicolo proveniente dall'Albania, appena sbarcato nello scalo barese. Alla guida vi era un cittadino italiano. Le tartarughe sono state quindi affidate al Corpo Forestale dello Stato. L'uomo è stato denunciato poiché era sprovvisto della necessaria documentazione per l'importazione e la detenzione, in territorio dell'Unione Europa, degli esemplari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto di Bari, rinvenute 63 tartarughe in un'auto: denunciato conducente

BariToday è in caricamento