Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Code di auto nel porto di Bari, la denuncia: "File chilometriche sotto il sole e solo due varchi aperti"

E' quanto affermano il deputato pugliese di Fratelli d'Italia Marcello Gemmato e il consigliere comunale di Fdi Filippo Melchiorre

"Code chilometriche" di passeggeri e turisti al porto di Bari dopo lo sbarco di alcune navi "a fronte di due varchi disponibili con la "dimostrazione di quanto la gestione delle nostre strutture sia fallimentare": è quanto affermano il deputato pugliese di Fratelli d'Italia Marcello Gemmato e il consigliere comunale di Fdi Filippo Melchiorre. "In una regione che quasi ogni giorno agevola lo sbarco di clandestini, chi arriva regolarmente sulle nostre coste è costretto ad una trafila insostenibile - aggiungono -. Siamo evidentemente davanti ad una disparità di trattamento, prendiamo atto che esistono sbarchi di serie A e sbarchi di serie B. Esprimiamo la nostra solidarietà alle Forze dell'Ordine e ai lavoratori portuali da cui abbiamo registrato difficoltà della gestione quotidiana degli eventi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Code di auto nel porto di Bari, la denuncia: "File chilometriche sotto il sole e solo due varchi aperti"

BariToday è in caricamento