Controlli sugli approdi nel porto di Monopoli: verifiche su una motonave proveniente dall'Egitto

Le verifiche si inseriscono nel piano anti-terrorirmo cordinato dall'Autorità di Pubblica sicurezza. A bordo vi erano 12 marititmi tra cui 9 siriani, 2 indiani e un egiziano.

Immagine di repertorio

La Polizia ha effettuato controlli nel porto di Monopoli su una motonave denominata 'Lady Jasmine' battente bandiera della Sierra Leone e proveniente da Damietta (Egitto). Le verifiche si inseriscono nel piano anti-terrorirmo cordinato dall'Autorità di Pubblica sicurezza. A bordo vi erano 12 marititmi tra cui 9 siriani, 2 indiani e un egiziano. Nel 2019, all'interno del porto monopolitano, vi sono stati 140 approdi, con altrettante attività di controllo della Polizia di Stato, per un lavoro poco appariscente ma di fondamentale importanza per la sicurezza del territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il van di Borghese sbarca a Bari: lo chef premia il miglior ristorante di crudo di mare

  • "Qui il crudo di mare è una vera favola", Alessandro Borghese e la sfida di '4 Ristoranti' a Bari: il migliore? E' a Santo Spirito

  • Arriva il freddo russo, temperature in picchiata anche in Puglia: rischio neve a quote basse

  • Nuovo Dpcm in arrivo: ecco regole e restrizioni, cosa cambia dal 16 gennaio. Puglia verso l'arancione

  • Un'altra stretta con il nuovo decreto anti Covid: Puglia verso la zona arancione?

  • Coronavirus, a Bari oltre 3mila casi accertati: l'area San Girolamo-Fesca-Stanic-San Paolo è la più colpita

Torna su
BariToday è in caricamento