Non si fermano all'alt e tentano la fuga, scatta inseguimento: arrestati baresi in trasferta

In manette un 51enne e un 42enne, bloccati dai carabinieri a Cerignola. I due sono stati trovati in possesso di marijuana: forse per questo avevano cercato di sottrarsi al controllo

In giro in auto per le strade di Cerignola, non si fermano all'alt dei carabinieri e tentano di dileguarsi, facendo così scattare l'inseguimento da parte dei militari.

Raggiunti e bloccati, sono finiti in manette, con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale, due pregiudicati baresi 'in trasferta', un 51enne e un 42enne.

A seguito della perquisizione, nell’autovettura è stata trovata anche una piccola quantità di marijuana, motivo per il quale, probabilmente, i due avevano tentato di sottrarsi al controllo. 

I due sono stati sottoposti agli arresti domiciliari e segnalati al Prefetto di Foggia quali consumatori di stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

  • Investe ciclista sulla ss16 e fugge, arrestata pirata della strada: positiva all'alcol test

  • "Puntiamo alla zona gialla". Decaro: "Con misure meno restrittive per un Natale più sereno"

Torna su
BariToday è in caricamento