rotate-mobile
Cronaca Bari Vecchia / Corso Vittorio Emanuele

Una targa alla carriera per Ted Neeley, l'attore di 'Jesus Christ superstar' premiato in Comune

La cerimonia si è tenuta questa mattina. La targa è stata consegnata dal sindaco di Bari Antonio Decaro. Gli alunni dell'istituto "Duse" si sono anche esibiti in un concerto

Una targa per celebrare una vera icona dei musical, rimasto nel cuore -.anche - di tanti baresi. E non è un caso che ci fossero tanti fan di Ted Neeley, il protagonista di 'Jesus Christ superstar', questa mattina alla cerimonia in onore dell'artista, per festeggiare la sua lunga carriera. L'incontro si è tenuto nella sala consiliare di Palazzo di Città alla presenza del sindaco Antonio Decaro - che ha consegnato la targa -, del presidente della commissione Culture del Comune di Bari Giuseppe Cascella e del consigliera incaricato per le politiche di supporto alle attività culturali nelle scuole Rosa Grazioso. È stata proprio la Grazioso a farsi promotrice dell’iniziativa, viste le tante richieste e segnalazioni giunte da fan baresi di ogni età.

All'incontro non sono mancati i bambini: tra questi gli alunni della scuola secondaria di primo grado “E. Duse” che, accompagnati alla chitarra dalla docente di lettere, si sono esibiti in una serie di brani musicali tratti dal repertorio dell’artista.

“Festeggiamo oggi - ha spiegato Giuseppe Cascella - un attore che ha saputo riempire la Passione di Cristo di nuovi significati, un musical rock geniale che rivedrei volentieri decine di volte. Il Cristo e gli altri personaggi interpretati nel film, quali Maria Maddalena e Giuda, hanno sempre rivestito un carattere straordinario: pensate che se Giuda non fosse esistito, probabilmente la Storia di Gesù sarebbe stata completamente diversa. Ted Neeley, tra l’altro, trascorrerà a Bari il periodo pasquale, e nel prossimo fine settimana sarà impegnato con due spettacoli al Teatroteam”.

“Siamo onorati - ha detto il sindaco Decaro - di ricevere Ted Neely nella nostra città. Stiamo parlando di un artista eclettico: attore, musicista, rappresentante del movimento Hippy, una personalità che ha contribuito a rendere accessibile a tutti, e in chiave più moderna, la figura di Gesù. È passato tanto tempo ma molti di noi sono rimasti legati a quell’interpretazione piena di umanità che ha caratterizzato la storia del musical. Una carica umana che ha dimostrato anche oggi dialogando con i nostri ragazzi”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una targa alla carriera per Ted Neeley, l'attore di 'Jesus Christ superstar' premiato in Comune

BariToday è in caricamento