"Tra memoria e solidarietà", l'iniziativa promossa dall'Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra

Lunedì 10 aprile presso la Sala Consiliare della Città Metropolitana di Bari la presentazione di “100 Voci per Amatrice e…” : gli autori e i rappresentanti dell'Associazione incontrano la cittadinanza

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

L’ANVCG onlus (Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra) promuove un’iniziativa congiunta storico-educativa e solidale dal titolo “Tra memoria e solidarietà” incentrata sulla commemorazione dell’72° anniversario dell’esplosione della nave Charles Anderson nel Porto di Bari e presentazione dell’antologia “100 Voci per Amatrice e…” (WIP Edizioni). Già presentato giovedì 9 marzo nell'Aula del Consiglio Regionale della Puglia, il testo è stato realizzato da cento scrittori, artisti e fotografi italiani e i proventi della vendita dell'opera sostenteranno la rinascita della Biblioteca di Amatrice oltre che altre realtà danneggiate nell'Italia centrale dal devastante terremoto dell'agosto scorso. 

"Tra memoria e solidarietà" si terrà lunedì 10 aprile, alle ore 17, presso la Sala Consiliare della Città Metropolitana e vedrà la partecipazione di numerosi relatori come Massimo Cassano, sottosegretario al Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, Giovanni Procacci, già senatore della Repubblica Italiana, Lorenzo Lionetti, vice-presidente del Municipio 1 di Bari, Vito Antonio Leuzzi, presidente dell’IPSAIC (Istituto Pugliese per la Storia dell’Antifascismo e dell’Italia Contemporanea), Waldemaro Morgese, presidente AIB – Sez. Puglia, Luigi Nacci, Presidente Provinciale Bari ANVCG onlus; Lorenzo De Napoli, ca,poreparto esperto VV.FF., Francesco Pomes, Vice Presidente ANVCG e testimone dell’esplosione e la professoressa Santa Vetturi, Presidente dell’Associazione Virtute e Canoscenza e curatrice della raccolta. Incontreranno la cittadinanza anche Stefano Ruocco della WIP Edizioni, casa editrice del volume, gli autori e, per moderare la tavola rotonda, Giovanni Lafirenze, referente Dipartimento Ordigni Inesplosi dell’ANVCG onlus e autore di numerosi saggi sul tema degli ordigni bellici inesplosi. 
Ingresso Libero.

Torna su
BariToday è in caricamento