menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lotta al glaucoma, visite oculistiche gratuite anche a Bari

L'iniziativa promossa in collaborazione dall'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus e le Sezioni locali dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti in occasione della 'Settimana mondiale del glaucoma': sabato 12 marzo check-up gratuiti davanti alla sede barese UICI

Dal 6 al 12 marzo torna l’appuntamento con la prevenzione per la 'Settimana mondiale del glaucoma' con la IAPB e l’UICI BARI. In oltre 70 città italiane -  grazie alla collaborazione fra l’Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus e le Sezioni locali dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti (UICI) - si svolgeranno iniziative gratuite, dai check-up oculistici alle conferenze informative, passando per la distribuzione di opuscoli presso i gazebo in piazza, - per tutelare la vista durante la settimana mondiale del glaucoma, prevista dal 6 al 12 marzo. 

A Bari, la Sezione Provinciale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ha programmato i check-up oculistici sabato 12 – ore 9.00-13.00/15.30-19.00 con l’ausilio dell’Unità Mobile Oftalmica messa a disposizione dal Consiglio Regionale Pugliese UICI che sarà ubicata in Viale Quinto Ennio fra i civici 54 e 56 davanti alla sede UICI - nelle immediate vicinanze del Policlinico di Bari -ingresso  riservato alle automobili. Le visite oculistiche – assolutamente gratuite – saranno effettuate dal Dott. Fabio Mininni.

Spesso si possono scongiurare gli effetti nefasti del glaucoma, una malattia oculare che – se non diagnosticata e trattata per tempo – può causare il restringimento del campo visivo sino all’ipovisione e alla cecità, generalmente a causa di una pressione oculare troppo alta. Questa malattia oculare colpisce circa un milione di cittadini in Italia, ma una persona su due non lo sa.

A livello globale si prevede che, entro il 2020, circa 80 milioni di persone saranno affette da glaucoma. Attualmente, secondo l’Oms, colpisce oltre 55 milioni di persone nel mondo. Si tratta della prima causa di cecità irreversibile. Se non si va dall’oculista regolarmente e non si misura la pressione oculare, la malattia può progredire inizialmente senza dare sintomi.

Il check-up oculistico gratuito si svolge in oltre 30 città a bordo di Unità mobili oftalmiche – speciali camper attrezzati per i check-up – oppure in ambulatori oculistici. Si effettua, tra l’altro, un esame chiamato tonometria: la pressione oculare troppo alta danneggia le cellule del nervo ottico, compromettendo il trasporto dei segnali dalla retina al cervello, causando prima una visione a “tubo” e, in seguito, un “black-out”. Però questi danni visivi si possono evitare nella maggior parte dei casi. L’informazione e la prevenzione sono la migliore “ricetta” possibile.

Info: www.iapb.it, 800-068506 (lun.-ven., 10-13)

UICI Bari – viale Quinto Ennio, 54 – tel. 0805429082-0805429058

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento