Lotta alla psoriasi, a Bari un week-end di prevenzione: dermatologi a disposizione dei cittadini

L'iniziativa dell'associazione A.Di.Pso: in via Argiro sarà installato un gazebo informativo il 28 e 29 ottobre. I cittadini potranno chiedere consigli agli specialisti presenti

"La psoriasi è una malattia infiammatoria cronica della pelle e colpisce oltre 160mila persona su tutto il territorio pugliese". A snocciolare i dati sullo sviluppo della patologia a livello regionale è l'associazione per la Difesa degli Psoriasici (A.DI.PSO.), che ha lanciato una campagna di comunicazione e prevenzione sul tema, con specialisti a disposizione della cittadinanza. 

I volontari dell'A.Di.Pso e i medici saranno anche a Bari il prossimo week-end, 28 e 29 ottobre, con un gazebo informativo allestito su via Argiro - all'incrocio con via Calefati - dove si potranno fare domande sullo sviluppo della psoriasi, che in un terzo dei casi evolve e diventa di grado severo.

Le forme di psoriasi 

"La malattia non è solo di un tipo - spiegano dall'associazione -. La più diffusa è quella ‘a placche’ (80-90% dei casi), ma esistono anche altre forme più rare, poco conosciute e per questo sottostimate. Una di queste è la ‘psoriasi invertita’, caratterizzata da chiazze rosse non desquamate sotto le ascelle, sui genitali e sull'addome di chi è in sovrappeso, fino al solco sottomammario. La forma più frequente tra gli adolescenti invece è la ‘psoriasi guttata’, caratterizzata da piccole chiazze desquamate su tronco, braccia, gambe e cuoio capelluto". 

Per il trattamento della prosiari ci si può rivolgere ai centri di riferimenti - gli ex Psocare -, dove "oltre a ricevere diagnosi tempestive, potrebbero essere presi 'in carico' e seguiti a 360 gradi con terapie personalizzate, anche in considerazione delle frequenti comorbidità (patologie che si sviluppano durante la psoriasi, ndr), come artrite, depressione, obesità, diabete, ipertensione e malattie cardiovascolari che fanno della psoriasi una malattia sistemica" .

Miracapillo: "In molti casi la Psoriasi viene sottovalutata"

“ll malato di psoriasi  spesso si fa prendere dallo sconforto  perché non riesce a vedere alcuna via d’uscita – spiega Antonio Miracapillo - medico dell'unità operativa di Dermatologia dell'ospedale "F. Miulli" di Acquaviva delle Fonti -. Per cui, come dimostrano anche i dati, un fattore importante che contribuisce a scatenare disturbi psicologici è il fatto che la psoriasi soprattutto “minima” non viene riconosciuta o adeguatamente trattata poiché chi ne è affetto, tende in molti casi a sottovalutarla". Fondamentale in questo, conferma lo specialista, è quindi affidarsi ad un buon specialista in caso di comparsa delle 'macchie cutanee', così da evitare l'aggravarsi della malattia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Il risultato – afferma Mara Maccarone, Presidente di A.Di.Pso – è che otto pazienti su 10 sono delusi dalle cure e quasi 9 su 10 le abbandonano,
cadendo in depressione nell’80% dei casi. Sono dati certificati da interviste svolte durante la giornata mondiale dello scorso anno a più di 5000 pazienti. Un’ulteriore conferma viene dal costante calo di presenze nei centri italiani: in pochi anni siamo scesi da 12mila a 6mila". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Uccio De Santis positivo al coronavirus, annullato spettacolo in Svizzera: "Sono forte, ci vediamo presto"

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento