Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Bari riscopre la sua anima 'green', arriva la 'Primavera Mediterranea'

Da giovedì a domenica l'iniziativa di PromoVerde Puglia che si estenderà in tutta la città coinvolgendo dai più piccoli ai più grandi con aperitivi, cene, incontri, workshop e visite guidate

Il verde alla conquista delle città: un orto urbano

Agricoltura, alimentazione, architettura e paesaggio. Sono le quattro parole d’ordine di ‘Primavera Mediterranea’, l’iniziativa targata PromoVerde Puglia che si estenderà in tutta Bari, dal quartiere San Pasquale al Murattiano, passando anche per Poggiofranco e Mungivacca, coinvolgendo scuole, università e cittadini dall’anima ‘green’.

Per quattro giorni il capoluogo pugliese accoglierà mostre, manifestazioni, visite guidate e convention dove le più importanti voci del settore ecosostenibile spiegheranno i vantaggi di un vivere ‘a regola d’ambiente’. Stamattina la presentazione della quattro giorni a Palazzo di Città.

La kermesse inizierà giovedì prossimo, 17 maggio, nella sala Consiliare, con la lezione aperta sull’Alimentazione Mediterranea a cui parteciperanno gli studenti baresi. Nel pomeriggio, spazio a workshop e seminari alla Facoltà di Agraria dell’Ateneo. Venerdì, invece, la manifestazione si sposta tra Villa Framarino, nel cuore del parco Lama Balice, Villa Camilla, a Poggiofranco, per un aperitivo ‘verde’, e Torre a Mare, con una cena all’insegna dei prodotti della nostra terra. Gli appuntamenti del ‘Mediterranean Symposium’ saranno in concomitanza con il ‘Plants Day’ e vedranno la partecipazione di personaggi illustri del settore ‘ecosostenibile’ come gli architetti Lucien Kroll (primo maestro dell’architettura sostenibile europea) e Marcel Kalberer (collega specializzato nell’architettura a salice). Sabato mattina, invece, all’Orto Botanico, sulla Statale 100, seminario sui giardini pensili, rivoluzione verticale del verde in città.

Ma anche il Borgo antico sarà coinvolto nella 4 giorni. Da piazza Mercantile e fino alla pedonale via Argiro si estenderà un lungo sentiero verde e un orto cittadino. Al Fortino, ecco una struttura in bambù mentre nella vicina piazza Mercantile ci sarà il primo giardino pensile della città.

IL PROGRAMMA COMPLETO DELLA MANIFESTAZIONE

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari riscopre la sua anima 'green', arriva la 'Primavera Mediterranea'

BariToday è in caricamento