Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Murat / Piazza Umberto I

Fiori, giochi e divertimento: in piazza Umberto sboccia la 'Primavera'

Installazioni ludiche, nuova erba e spazi per socializzare per il 'PARKing day'. Lungo via Argiro allestite composizioni artistiche floreali. Tanti i baresi curiosi di provare le aree relax in piazza

Profumi di fiori, colori, ma anche giochi e spazi da condividere all'aria aperta. Piazza Umberto e via Argiro sono state magicamente trasformate in oasi di verde e divertimento per il 'PARKing day' e Primavera Mediterrranea. iniziative realizzate da PromoVerde Puglia in collaborazione con Superattico re il Comitato di Piazza Umberto. Un tappeto d'erba ha tramutato alcune aiuole della piazza in punti d'interazione con cuscini variopinti, altalene, tavolini da ping pong e scacchi. Lungo la strada dello shopping, recentemente riasfaltata, una distesa di piante e composizioni floreali, ha dato un tocco di vivacità e freschezza tra tavolini, bar e negozi. 

L'idea, nata nel 2005 a San Francisco, più volte replicata in varie città del globo, doveva però svolgersi diversamente: gli organizzatori, infatti, avevano previsto di 'riconvertire' in aree ludiche ben 15 posti auto nelle vicinanza della piazza, ma, a poche ore dall'evento, non è arrivata l'autorizzazione da parte delle istituzioni, che hanno giudicato l'iniziativa rischiosa per i cittadini.

Un paradosso che però non ha rovinato la giornata, con tanti baresi, grandi e piccoli, curiosi di provare le aree relax all'ombra della grande statua del vecchio sovrano: "Abbiamo cercato di rendere vivibili e rinverdire alcune zone che erano state lasciate a sé. L'idea è quella di creare spazi di gioco e interazione, in città, ma soprattutto qui, dove c'è bisogno di manutenzione, anche sociale" afferma Pamela Campagna di 'Superattico', tra le fautrici dell'evento.

Per Lorenzo Scarcelli, del Comitato di Piazza Umberto "è una manifestazione bellissima preparata e allestita in pochi giorni. E' un segnale importante per il rilancio della piazza perché non deve essere lasciata e abbandonata, ma vissuta e valorizzata. Ci auguriamo che possa anche partire presto il restauro dell'area", con i fondi già previsti dal piano per le opere pubbliche, approvato mesi fa dal Comune.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiori, giochi e divertimento: in piazza Umberto sboccia la 'Primavera'

BariToday è in caricamento