rotate-mobile
Cronaca Murat / Piazza Giuseppe Garibaldi

È ancora allarme processionaria in città: avvistamenti a Carrassi e nel murattiano

Foto e video degli esemplari - pericolosi per persone ed animali - sono stati postati sulla bacheca del sindaco Decaro. "Centinaia di vermi gironzolano per il giardino Garibaldi", denuncia un cittadino

È ancora allarme processionaria in città. Dopo le segnalazioni in diverse aree, tra cui una scuola elemenare a Palese, il lepidottero è stato avvistato in giornata nelle aree verdi di altri due quartieri: Carrassi e Murat. Foto e video del pericoloso animale - che provoca reazioni allergiche e, nei casi peggiori, shock anafilattico - sono state postate da diversi utenti sulla bacheca del sindaco Antonio Decaro, allarmati dal pericolo per persone e animali. 

Un primo avvistamento è avvenuto in mattinata nel giardino di piazza Garibaldi. "Centinaia di vermi della fattispecie "processionaria" - segnala un cittadino - pericolosissimi per i nostri bimbi e per gli animali domestici gironzolano da quelle parti". Stessa storia a pochi chilometri di distanza, nel giardino della chiesa Santa Maria Maddalena del quartiere Carrassi. Qui è stato ritrovato un unico esemplare del lepidottero, la cui presenza ha comunque terrorizzato i presenti, visto che "è davvero pericolosa, per i cani addirittura letale", come denuncia una donna sulla bacheca del primo cittadino. 

Nelle scorse settimane sono stati diversi gli interventi della Multiservizi per rimuovere i nidi della processionaria, anche nel giardino Garibaldi. Una disinfestazione che, a quanto pare, andrà ripetuta per evitare la diffusione dell'animale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È ancora allarme processionaria in città: avvistamenti a Carrassi e nel murattiano

BariToday è in caricamento