Cronaca

Traffico di droga nel sud est barese, 17 condanne nel processo 'Barracuda'

L'organizzazione sgominata dopo cinque anni di indagini nel maggio 2010: i proventi dell'attività illecita venivano riciclati con l'acquisto di appartamenti e di cavalli di razza

Si è concluso con 17 condanne e due assoluzioni il processo "Barracuda" a carico di una banda dedita al traffico di sostanze stupefacenti nel sud est barese. Le sentenze sono state emesse oggi dal gup del tribunale di Bari Susanna De Felice. Le accuse per i 19 imputati erano, a vario titolo, di associazione per delinquere finalizzata al traffico, alla detenzione e allo spaccio di sostanze stupefacenti.

LE CONDANNE - La condanna alla pena più alta, a 10 anni e 4 mesi, è stata inflitta al 31enne Marco Pesce, di Putignano, ritenuto a capo del sodalizio criminale. Pesanti condanne anche per i principali 'collaboratori' di Pesce, tra cui il 34enne Angelo Massimo Vippolis, condannato a 8 anni e 8 mesi di reclusione, il 46enne Angelo Locorotondo, condannato a 7 anni e 4 mesi, entrambi di Putignano, l'antiquario fasanese Luigi Lacirignola, 40 anni, che aveva il compito di provvedere a spacciare la sostanza stupefacente al dettaglio nel Brindisino, condannato a 7 anni e 4 mesi di reclusione. Condanne a 6 anni e 8 mesi per il 30enne Francesco Genchi di Putignano e per il 27enne barese Sabino Posa. Cinque anni e quattro mesi di reclusione e 24mila euro di multa, per altri 4 imputati (Vincenzo Calabrese, 34 anni, Antonio Cristianelli, 34 anni, Cosimo Vincenzo De Masi, 41 anni, Giovanni Vito Netti, 57 anni, tutti di Putignano). Pene inferiori ai 4 anni per i restanti 7 imputati condannati.


LE INDAGINI - Le indagini erano state avviate nel 2005 e si erano concluse nel maggio 2010 con gli arresti. Nel corso dell'inchiesta era stato accertato che i proventi dell'attività illecita venivano riciclati con l'acquisto di appartamenti e di cavalli di razza. Tra i clienti dell'organizzazione ristoratori, commercianti, rappresentanti, titolari di negozi, studenti, autotrasportatori, impiegati e professionisti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traffico di droga nel sud est barese, 17 condanne nel processo 'Barracuda'

BariToday è in caricamento