Processo escort: chiesti 2 anni e 2 mesi di carcere per l'ex procuratore di Bari Laudati

Da Lecce arriva la richiesta di condanna di due anni e due mesi per l'ex procuratore barese, reo di aver rallentato l'inchiesta sulla natura dei rapporti tra Tarantini e Berlusconi, con l'intento di non danneggiare l'immagine dell'ex cavaliere

Due anni e due mesi di reclusione: questa la pena richiesta dal procuratore di Lecce Cataldo Motta per Antonio Laudati.

L'ex procuratore di Bari è accusato di abuso d'ufficio e favoreggiamento per aver rallentato l'inchiesta condotta nel capoluogo pugliese sulle escort portate da Giampaolo Tarantini alle feste dell'allora premier Silvio Berlusconi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nello specifico il procuratore capo leccese ha sostenuto come l'intento di Laudati fosse quello di favorire la posizione di Tarantini, in modo tale da tutelare l'ex primo ministro, annullando di fatto il rischio che l'imprenditore barese potesse dare la sua versione dei fatti, danneggiandone l'immagine. La richiesta della procura di Lecce è di un anno e sei mesi per abuso d'ufficio e di otto mesi per favoreggiamento.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Chiude dopo più di 20 anni il Disney Store di via Sparano a Bari: a rischio 13 lavoratori, proclamato sciopero

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

  • Positiva al covid rompe la quarantena ed esce a fare la spesa: denunciata una donna nel Barese

  • A Bari vecchia 38 positivi al Covid e Decaro mette in guardia i residenti: "A breve confronto con i gestori dei locali"

  • Incendio a Valenzano: fiamme nelle vicinanze delle palazzine, avvertite anche delle esplosioni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento