Cronaca

Processi "truccati in cambio di soldi" a Trani: condannato a 10 anni l'ex pm Antonio Savasta

L'ex magistrato è stato riconosciuto colpevole di associazione per delinquere finalizzata alla corruzione in atti giudiziari, concussione e vari episodi di falso

Il Gup di Lecce, Cinzia Vergine, ha condannato a 10 anni di reclusione l'ex pm di Trani Antonio Savasta, nell'ambito dell'inchiesta sui presunti processi truccati in cambio di soldi nel tribunale tranese.

Savasta è stato riconosciuto colpevole di associazione per delinquere finalizzata alla corruzione in atti giudiziari, concussione e vari episodi di falso. Condannato a 4 anni l'ex collega Luigi Scimè. La sentenza è stata emessa al termine di un rito abbreviato. Condannato anche l'ex pm Flavio D'Introno, arrestato a gennaio 2019: per lui sono state riconosciute attenuanti generiche e disposta una consfisca di crca 2.4 milioni di euro, l'interdizione perpetua dai pubblici uggici e risarcimento per le parti civili.ra le altre condanne 4 anni per l'imprenditore Gigi D'Agostino, 4 anni e 4 mesi per l'avvocato Ruggiero Sfregola e 2 anni e 8 mesi per corruzione nei confronti dell'avvocato Giacomo Ragno, assolto dal concorso in calunnia e falsa testimonianza. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Processi "truccati in cambio di soldi" a Trani: condannato a 10 anni l'ex pm Antonio Savasta

BariToday è in caricamento