Processo contro clan Parisi: il pm antimafia chiede otto condanne

Le accuse, a vario titolo, di usura ed estorsione nel periodo 2002-2010 ai danni di alcuni imprenditori di Japigia e Triggiano. Nell'ambito dello stesso procedimento, già condannato in secondo grado il boss Savinuccio

Otto condanne comprese tra i 4 anni e i 2 anni e 8 mesi di reclusione sono state chieste dalla Pm Antimafia della Procura di Bari, Patrizia Rautiis, nei confronti di altrettanti presunti affiliati al clan barese dei Parisi. Le accuse si riferiscono al periodo 2002-2010 e vanno, a vario titolo, dall'usura alle estorsioni che sarebbero state perpetrate a danno di imprenditori del posto.

Tra gli imputati, nel procedimento con rito abbreviato, figurano Vito Parisi, cugino del boss Savinuccio e i pregiudicati Eugenio e Giovanni Palermiti, rispettivamente padre e figlio. Nell'ambito dell'indagine è stato già condannato in secondo grado, lo scorso maggio, Savinuccio Parisi, a 2 anni e 2 mesi di reclusione, con l'accusa di violenza privata. Gli episodi di usura contestati, sarebbero stati effettuati ai danni di imprenditori edili in difficoltà a Japigia e Triggiano, costretti a pagare interesse dal 35% al 133% e ad assumere persone che non sarebbero andate a lavorare, pagandole 1000 euro al mese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Uccide fidanzato della ex, accoltella la ragazza e il padre della vittima. arrestato 26enne a Bitetto

  • Pestato brutalmente per strada, morto dopo due giorni di agonia in ospedale. arrestato pregiudicato al San Paolo

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

  • Positiva al covid rompe la quarantena ed esce a fare la spesa: denunciata una donna nel Barese

  • A Bari vecchia 38 positivi al Covid e Decaro mette in guardia i residenti: "A breve confronto con i gestori dei locali"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento