Cronaca Mungivacca

Progetto 'Board game a scuola', protagonista l'istituto 'Michelangelo' di Bari

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

1-14 MARZO 2017 PROGETTO BOARD GAME A SCUOLA ASSOCIAZIONE ABACUS Dal 1 al 14 marzo presso la scuola statale di I grado "Michelangelo" di Bari (Via N. Straziota 1 - Bari) si svolgerà per la prima volta il progetto "Board game a scuola" dell'Associazione culturale ABACUS. Il progetto consiste nell'approfondire gli argomenti di scienze del programma ministeriale attraverso l'uso di giochi da tavolo. L'attività prevede un approfondimento con la LIM circa le basi azotate del DNA, RNA e mutazioni avvalendosi di un gioco di carte didattico. Da un punto di vista pedagogico, i giochi si pongono come perfetta integrazione tra divertimento ed educazione: spingono ad individuare relazioni di causalità e abilità di ragionamento concreto, migliorano la capacità di ragionamento induttivo, deduttivo e analitico. Nell'epoca dei social network, della didattica 2.0 e delle tecnologie digitali onnipresenti, il mercato dei giochi da tavolo vive un'inaspettata giovinezza con trend di crescita positivi in Italia come in tutto il mondo. Come lo si spiega? I giochi da tavolo stimolano l'ingegno, la sottigliezza e l'inventiva e permettono lo sviluppo di abilità sociali quali la lealtà verso un avversario, il coinvolgimento attivo, il rispetto delle regole, dei ruoli e dei turni, l'equità tra i partecipanti. La disponibilità di giochi "a tema" permette di renderli allo stesso tempo utili strumenti educativi in ambito scolastico, permettendo di apprendere e ricordare con maggiore facilità nozioni utili in forma aggiuntiva alle lezioni frontali. L'apprendimento si realizza in questo contesto, sfruttando il clima stimolante creato da una situazione di gioco per veicolare approfondimenti didattici. L'associazione culturale ABACUS è costituita da giovani laureati in discipline scientifiche appassionati di giochi da tavolo, e si propone di portare in vari contesti strumenti di didattica alternativa assolutamente nuovi per il territorio pugliese. Il progetto si svolgerà in tutte le classi terze dell'istituto ed è stato finanziato con i fondi strutturali europei PON 2014-2020.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Progetto 'Board game a scuola', protagonista l'istituto 'Michelangelo' di Bari

BariToday è in caricamento