Stretta contro la prostituzione a San Giorgio, scatta il blitz di vigili e Carabinieri: fermate dieci donne

I controlli, avviati dopo le segnalazioni di alcuni cittadini, sono stati effettuati nella zona vicina alla Statale 16: le donne fermate sono di origine rumena

La Polizia Municipale e i Carabinieri hanno eseguito un 'blitz' sul lungomare sud di Bari per contrastare il fenomeno della prostituzione: agenti e militari sono intervenuti in zona San Giorgio, nelle vicinanze della complanare che costeggia la Statale 16, zona notoriamente 'dedicata' al sesso a pagamento: dieci donne di origine rumena sono state fermate. Tra loro vi erano alcune colpite in precedenza da un provvedimento di espulsione dall'Italia. I controlli sono scattati dopo alcune segnalazioni da parte di cittadini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento