Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Prostituzione: sottoscritto in Prefettura il 'protocollo anti-tratta'

Ratiticato un patto per creare una singergia tra forze dell'ordine, istituzioni e associazioni di volontariato nell'ambito della prevenzione del fenomeno della tratta di esseri umani

Questa mattina in Prefettura a Bari è stato siglato un accordo 'anti-tratta' di esseri umani.

Un documento volto a creare una sinergia tra Forze dell'Ordine, istituzioni e associazioni di volontariato nella lotta allo sfruttamento e nella tutela dei diritti umani, in un clima di scambio di informazioni e di reciproca collaborazione. Tale protocollo sarà applicato al territorio della provincia di Bari.

Il Prefetto di Bari, Antonio Nunziante, ha ringraziato il mondo del volontariato per l’importante contributo offerto nella prevenzione del fenomeno, ed ha riconosciuto il valore aggiunto del lavoro in rete che, attraverso il protocollo, riceverà un maggiore impulso.

Hanno partecipato alla sottoscrizione dell’accordo il Prefetto della provincia di Bari, il Questore di Bari, il Comandante Provinciale dei Carabinieri di Bari, il referente della Regione Puglia, l’Assessore al Welfare del Comune di Bari, il rappresentante dell’ ASL BA, dell’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (OIM), degli enti attuatori del progetto regionale “Le Città Invisibili”, della Caritas Diocesana Bari – Bitonto, della Fondazione “Opera SS. Medici Cosma e Damiano – Bitonto”, della Soc. Coop. Auxilium, e del Centro Servizi al Volontariato San Nicola Bari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prostituzione: sottoscritto in Prefettura il 'protocollo anti-tratta'

BariToday è in caricamento