Cronaca Altamura

Camion e trattori in corteo, proseguono le proteste contro il caro carburante nel Barese: manifestazione tra Puglia e Basilicata

In mattinata una 'colonna' composta da alcuni mezzi è partita da Matera percorrendo la statale 96 con destinazione Toritto, passando per Altamura e ritorno. Libera invece, al momento, la tangenziale di Bari, interessata da una lunga manifestazione nella giornata di ieri

Proseguono anche nel Barese le proteste contro il caro carburante, unendo autotrasportatori e agricoltori. In mattinata, una 'colonna' formata da alcune decine di trattori e tir si è mossa in corteo dalla periferia di Matera, diretta, attraverso le statale 96 e 99, ad Altamura e Toritto, per poi fare ritorno nel centro lucano. L'obiettivo resta quello di richiamare l'attenzione sui rincari che stanno mettendo in crisi la categoria, e sollecitare un intervento del governo.

Restano per il momento libere la statale 16 e la 100, ma non è escluso che le manifestazioni possano poi verificarsi nel corso della giornata. Ieri la tangenziale di Bari è stata per ore interessata dalla presenza di lunghe code di mezzi pesanti fermi sulle prime due corsie, con inevitabili rallentamenti e disagi.

(foto di repertorio)


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camion e trattori in corteo, proseguono le proteste contro il caro carburante nel Barese: manifestazione tra Puglia e Basilicata
BariToday è in caricamento