Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Murat / Piazza Prefettura

'Fermiamo l'Italia', a Bari i manifestanti sfilano per le vie del centro

Alcune centinaia di persone, per lo più studenti, in corteo nell'ambito della giornata di moblitazione nazionale. Cippone: "Rivogliamo sovranità popolare e monetaria"

"Non siamo dei facinorosi. Abbiamo dei contenuti. Noi sosteniamo la sentenza della Corte Costituzionale che ha dichiarato incostituzionale il Porcellum. Sono 3 legislature che gli italiani non sono rappresentati dal Parlamento. La nostra prima rivendicazione è quella della sovranità popolare e della sovranità monetaria". Donato Cippone, esponente del “Movimento per la governabilità – XII ottobre”, tra i coordinatori locali della manifestazione 'Fermiamo l'Italia', la giornata di protesta nazionale contro la crisi, spiega così le ragioni della mobilitazione che ha portato, nella notte, alla creazione di blocchi di tir sulla tangenziale, causando rallentamenti fino a poche ore fa.

In centro si è svolto un piccolo corteo al quale hanno partecipato alcune centinaia di persone, in stragrande maggioranza studenti, con la presenza di qualche commerciante proveniente da Bari e provincia. Nessuna bandiera politica, solo qualche tricolore e diversi striscioni contro la politica: "Siamo protestando contro chi ci governa - ha affermato un esercente proveniente da Adelfia -. Loro, come tanti italiani, pensano al proprio orto. Molta gente però, secondo me, non ha ancora preso coscienza della situazione attuale. Non dobbiamo dividerci tra bandiere. Dobbiamo buttarle e metterci insieme per cavare un ragno dal buco".

Il corteo, partito da piazza della Libertà, si è poi diretto, da Corso Vittorio Emanuele verso via Principe Amedeo dove, all'incrocio con via Sparano, i manifestanti hanno effettuato un breve sit-in ricordando la presenza di tante multinazionali nella strada dello shopping barese. Il corteo è poi terminato di fronte alla Prefettura. Proprio lì, in precedenza, una delegazione di manifestanti ha incontrato il prefetto per spiegare le ragioni della protesta. I manifestanti intendono proseguire nell'agitazione per i prossimi 5 giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Fermiamo l'Italia', a Bari i manifestanti sfilano per le vie del centro

BariToday è in caricamento