"Solo 3mila beneficiari su 14mila richiedenti", protesta delle famiglie per gli assegni di cura ai disabili

La dotazione finanziaria del bando è risicata per i manifestanti che questa mattina si sono riuniti davanti al Consiglio regionale. L'assessore Ruggieri ha suggerito ai genitori di bambini con disabilità misure alternative

È bufera sul bando regionale sugli assegni di cura, dopo le forti critiche arrivate dai genitori di alcuni ragazzi disabili che non sono riusciti ad accedere ai contributi. Su 14mila partecipanti, solo 3mila riceveranno il beneficio, mentre altri 3mila saranno ammessi senza beneficio, a causa dei fondi risicati. Un avviso che per i genitori è discriminatorio, perché assegnerebbe un punteggio superiore ad alcune patologie e inferiore ad altre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questa mattina sono scegli in piazza insieme ad alcuni dei ragazzi disabili per manifestare la loro rabbia, viste l'impossibilità di accedere ai fondi previsti dalla Regione. Una delle madri presenti al corteo ha spiegato che i criteri sono assurdi perché non tengono conto né del punteggio sulla disabilità, né dell'Isee. Durante la mattinata c'è stato anche un confronto con l'assessore regionale al Welfare, Salvatore Ruggieri, che ha assicurato che la dotazione complessiva per l'anno in corso è frutto di uno sforzo finanziario importante e ammonta a 35 milioni di euro. Ai genitori che non sono riusciti ad accedere ai contributi del bando ha poi ricordato la possibilità di chiedere il Red (Reddito di dignità) e i buoni servizi, che sostengono il pagamento delle rette.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento