rotate-mobile
Cronaca

"Più tutele per gli operatori di polizia locale", a Bari la protesta dei vigili

La manifestazione nazionale convocata dal Sulpl, chiesto un incontro al sindaco Decaro, presidente dell'Anci: "Rivendichiamo la riforma del settore"

In piazza per "rivendicare la riforma della polizia locale italiana". Si tiene questa mattina a Bari la manifestazione nazionale convocato dal Sulpl (Sindacato unitario Lavoratori Polizia Locale) e aperta a tutte le associazioni e sindacati di categoria. Il sindacato ha chiesto anche un incontro al sindaco Decaro, presidente nazionale dell'Anci. Il corteo partirà questa mattina dal Castello Svevo intorno alle 10,30, per poi giungere in piazza Prefettura.

La protesta, si legge in una nota del Sulpl, riguarda la "Riforma della polizia locale italiana giacente, ancora, in Parlamento da oltre 30 anni - dopo la raccolta di oltre 600mila firme - per riformularla in modo da adattarla al mutamento dei tempi in cui viviamo. Sia per una maggiore tutela/diritti per gli operatori di polizia locale, sia per garantire reale sicurezza in prossimità al nostro Paese. Non per ultimo, rendere operativo e applicabile il decreto sui "sindaci", con una più efficace operatività che porterà quella ricercata coesione sociale e convivenza civile, con più attenzione anche al terrorismo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Più tutele per gli operatori di polizia locale", a Bari la protesta dei vigili

BariToday è in caricamento