rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Madonnella / Piazza Armando Diaz

Via l'altalena per disabili in piazza Diaz, scatta la protesta. Galasso: "La sostituiremo con modello più resistente"

La giostrina - lo stesso presente in piazza Garibaldi - si era rotta in diversi casi e l'amministrazione l'ha sostituita con una inclusiva 'a ragnatela'. "A breve ne reinstalleremo una migliore" assicura l'assessore

"Questa è mia figlia e ha diritto di divertirsi come tutti gli altri a giocare". L'appello di Nicola, padre di una ragazza in sedia a rotelle, è solo l'ultimo comparso sulla bacheca social del primo cittadino, Antonio Decaro, dopo la rimozione dell'altalena per disabili in piazza Diaz. Inaugurata tre anni fa nell'ottica di realizzazione di un giardino 'inclusivo', ha creato un vero moto di rivolta popolare da quando non è più disponibile nel playground affacciato sul lungomare a Madonnella.

"Problema tecnico della giostrina"

"La giostrina non è stata rimossa" ci tiene a precisare l'assessore ai Lavori pubblici, Giuseppe Galasso, interpellato sulla questione. "Abbiamo riscontrato un problema tecnico nel modello, che ha portato a più interventi di manutenzione, senza contare l'uso improprio che ne facevano alcuni ragazzi. Da qui la decisione di sostituirla con una giostrina 'a ragnatela'". E in effetti la giostrina non era nuova ad atti vandalici: già ad aprile scorso era stato riparato uno dei perni che tiene il cassone, rovinato nella notte da ignoti.

Nuova altalena in arrivo

"La nuova giostrina è più inclusiva, perché permette a tutti di giocare" assicura l'assessore, che però non rimane in silenzio di fronte alle richieste di una giostra che permetta anche a chi non può lasciare la carrozzina di divertirsi in tranquillità. "Abbiamo già avviato le ricerche per un modello più resistente del precedente, visto che anche quella donata e installata in piazza Garibaldi ha manifestato più volte lo stesso problema di costruzione. Contiamo di installarne una a breve".

Il tempo di espletare la procedura di acquisto, quindi, e i ragazzi in carrozzina potranno tornare a passare qualche ora di spensieratezza a due passi dal mare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via l'altalena per disabili in piazza Diaz, scatta la protesta. Galasso: "La sostituiremo con modello più resistente"

BariToday è in caricamento