Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca Strada Provinciale 235

Bloccato, picchiato e rapinato: automobilista in ospedale, presi i due aggressori

Vittima dell'episodio, avvenuto sulla provinciale Santeramo-Gioia del Colle, un giovane di 19 anni. In manette un 26enne e un 24enne

Lo hanno sorpassato, tagliandogli la strada e costringendolo a fermarsi. Poi sono scesi dall'auto e lo hanno aggredito: pugni al volto e al fianco, e minacce per costringerlo a consegnare denaro e cellulare. Quindi si sono dileguati rapidamente, nel tentativo di far perdere le proprie tracce.

Vittima dell'episodio, avvenuto martedì sera sulla provinciale Santeramo-Gioia del Colle, un giovane di 19 anni, che viaggiava a bordo della sua sua Fiat Tipo.

A dare l'allarme, chiedendo l'intervento dei carabinieri, sono stati alcuni automobilisti in transito che hanno assistito alla rapina. Grazie alle loro testimonianze, i militari sono riusciti a identificare e rintracciare in breve tempo i responsabili dell'aggressione, bloccati poco dopo presso le rispettive abitazioni: si tratta di un sorvegliato speciale 26enne e di un 24enne incensurato, entrambi di Gioia del Colle. Arrestati, i due sono stati condotti in carcere.

Il ragazzo aggredito, soccorso da un'ambulanza del 118, è stato trasportato in ospedale: ha riportato traumi e contusioni di diverso tipo, con una prognosi di sette giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bloccato, picchiato e rapinato: automobilista in ospedale, presi i due aggressori

BariToday è in caricamento