menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dalla Cina un nuovo carico per Puglia: 65 tonnellate di dispositivi di protezione acquistati dalla Regione

Il volo è atterrato nel primo pomeriggio a Palese: tra il materiale, 200mila tute sterili, 90mila calzari-sovrascarpe e altri prodotti in corso di inventario

Altre 65 tonnellate di dispositivi di protezione personale dalla Cina in Puglia. Alle 14 di questo pomeriggio all’aeroporto di Bari è atterrato un Boeing 747 della società Cargolux, proveniente da Zhengzhou, in Cina, con a bordo un altro carico di  dpi contro il Covid acquistati dalla Regione Puglia. Si tratta del terzo volo che trasporta materiali acquistati in Cina direttamente dalla Protezione civile della Regione Puglia.

“È un carico molto importante – ha detto il dirigente della Protezione civile regionale, Mario Lerario – perché costituisce la scorta di sicurezza di dispositivi di protezione per tutto il sistema sanitario regionale, per fronteggiare la casistica attualmente in corso e per il futuro”.

Il carico oggi è stato di 501 metri cubi, per 65 tonnellate. A bordo c’erano 200mila tute sterili, 90mila calzari-sovrascarpe e altro materiale in corso di inventario.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento