rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca

Covid in Puglia, il report Gimbe: "Casi in aumento del 94,9% in una settimana". Occupazione posti letto sotto la soglia critica

I dati della fondazione che monitora l'andamento epidemiologico nelle regioni italiane, relativo alla settimana 22-28 dicembre: in Puglia netto aumento dei nuovi casi, ma resta sotto controllo la situazione degli ospedali

Nella settimana tra il 22 e il 28 dicembre, la Puglia ha registrato un aumento di contagi Covid pari a 351 casi per 100.000 abitanti, con una ccrescita dei nuovi casi del 94,9% rispetto alla settimana precedente. E' quanto emerge dall'ultimo report della Fondazione Gimbe, che monitora l'andamento epidemiologico nelle regioni italiane. La provincia con il maggior numero di contagi ogni 100mila abitanti è quella di Brindisi, 281, segue Lecce con 221, poi Bari con 214, Foggia 181, Bat 156 e Taranto con 115.

A fronte del rialzo dei contagi, resta comunque sotto controllo la situazione degli ospedali: l'occupazione dei posti letto Covid si mantiene infatti sotto la soglia di saturazione sia in area medica (7%) che in terapia intensiva (5%).

Sul fronte della campagna vaccinale, la popolazione che ha completato il ciclo è pari all'80,6% (contro una media nazionale di 78,1%) a cui si somma un ulteriore 3,2% (media Italia 3,2%) di vaccinati solo con prima dose. Il tasso di copertura vaccinale con terza dose è del 62% (media Italia 58,9%).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid in Puglia, il report Gimbe: "Casi in aumento del 94,9% in una settimana". Occupazione posti letto sotto la soglia critica

BariToday è in caricamento