Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Tumori, in Puglia 20mila nuovi casi all'anno: "Sei per ogni mille abitanti"

Presentato il rapporto del registro regionale che monitora il fenomeno del cancro nel Tacco dello Stivale: tra gli uomini le patologie più diffuse coinvolgono bronchie polmoni, tra le donne la mammella

Ventimila persone si ammalano, ogni anno, in Puglia, di tumore tra questi 11mila sono uomini e 9mila donne: il dato è emerso dal rapporto del primo registro della malattia nella nostra regione, presentato questa mattina alla Fiera del Levante di Bari. La media complessiva è di 6 ogni 1000 abitanti, in linea con quella nazionale. Il registro, istituito nel 2008 con apposita delibera della Regione, contiene i dati relativi a 6 province pugliesi, analizzando l'insorgenza delle patologie neoplasiche, l'indice di mortalità e sopravvivenza entro i 5 anni dalla malattia: "I numeri saranno accessibili a tutti sul portale del del Dipartimento della Salute della Regione Puglia" ha spiegato il direttore dell'Ente, Giovanni Gorgoni.  Tra gli uomini le patologie più diffuse riguardano polmoni e bronchi (18,1%) mentre per le donne il cancro alla mammella (29,2%). Tra le zone della regione più colpite dalle malattie spicca la provincia di Taranto, dove c'è un eccesso del 20% delle neoplasie tra i bambini e ragazzi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tumori, in Puglia 20mila nuovi casi all'anno: "Sei per ogni mille abitanti"

BariToday è in caricamento