Cronaca

Pulizia e manutenzione delle spiagge, dalla Provincia 600mila euro

Approvato lo stanziamento dei fondi per sei Comuni costieri. Schittulli scrive a Vendola: "La Regione provveda in tempi brevi al trasferimento contabile delle risorse"

Più di 600mila euro suddivisi fra i sei Comuni costieri baresi per finanziare interventi di pulizia straordinaria e di accessibilità delle spiagge pubbliche. I fondi - pari a 614.200 euro per la precisione - sono stati stanziati dalla Provincia di Bari per i Comuni di Molfetta, Giovinazzo, Bari, Mola di Bari, Polignano a mare e Monopoli. In particolare, per le spiagge di Torre Quetta e Pane Pomodoro a Bari, per Cala Arena a Giovinazzo e per la 1° Cala e Cala san Giacomo di Molfetta verranno utilizzati per interventi per l’accessibilità delle spiagge ai diversamente abili.

Il presidente dell'ente, Francesco Schittulli, ha quindi scritto al presidente Vendola per sollecitare in tempi brevi il via libera della Regione al trasferimento dei fondi. “Siamo stati solerti ed i progetti proposti dai Comuni potrebbero partire subito. Ora tocca alla Regione Puglia fare la propria parte – ha dichiarato il Presidente Schittulli – dal momento che, qualche giorno fa, ci ha comunicato che il persistere dei limiti del Patto di stabilità interno non consentirebbero, al momento, l’erogazione delle risorse necessarie per la realizzazione di tali interventi. In pratica, non ha ancora provveduto al trasferimento contabile delle risorse assegnateci. Il Patto di stabilità non deve essere un alibi per giustificare eventuali inadempienze. E la pulizia delle spiagge dovrebbe, anche per il Presidente Vendola, costituire una priorità, così come lo è per noi che intendiamo mantenere fede agli impegni intrapresi ed offrire ai nostri cittadini e ai turisti una costa decorosa, funzionale e attrattiva che dia respiro alle attività produttive”.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pulizia e manutenzione delle spiagge, dalla Provincia 600mila euro

BariToday è in caricamento