menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladri fanno irruzione in casa della madre, carabiniere interviene e li insegue: uno in manette

E' accaduto a Putignano: il militare, in quel momento libero dal servizio, si è accorto del furto che stava avvenendo nell'abitazione della madre ed è intervenuto, inseguendo e riuscendo a bloccare uno dei due malviventi

Forzando una porta posteriore, si erano introdotti in un'abitazione per compiere un furto. Le urla della proprietaria, però, madre di un carabiniere, hanno richiamato l'attenzione del figlio, in quel momento libero dal servizio, che si trovava nelle vicinanze. Il militare è così intervenuto, mettendo in fuga e inseguendo i malviventi, e riuscendo a bloccarne uno.

L’uomo, un 54enne censurato, di Bari San Paolo, ha cercato insistentemente di divincolarsi ma è stato definitivamente bloccato grazie all’arrivo sul posto di una pattuglia della locale Stazione Carabinieri che era stata allertata dalla proprietaria di casa. Durante queste fasi il militare inseguitore ha riportato lievi contusioni. Il complice del malvivente è riuscito a darsi alla fuga a piedi.

Il successivo sopralluogo ha permesso di rinvenire e sottoporre a sequestro l’autovettura Volkswagen UP, utilizzata dai malfattori, risultata rubata nello scorso anno a Conversano e numerosi attrezzi da scasso. Il 54enne, quindi, è stato arresto per rapina impropria, resistenza a pubblico ufficiale, ricettazione e lesioni personali, e su disposizione dell’A.G. è stato sottoposto agli arresti domiciliari. Sono tuttora in corso le indagini da parte dei Carabinieri finalizzate all’identificazione del complice.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento