menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Putignano, evadono dai domiciliari dopo tentato furto: ricercati in due

Si tratta di un 33enne e di un 24enne di origini georgiane: erano stati bloccati dopo essersi cercavano di introdursi in un'abitazione. Dopo l'arresto hanno fatto perdere le loro tracce

Erano finiti ai domiciliari dopo un tentato furto in un'abitazione di Putignano, ma erano già evasi il giorno successivo. I carabinieri sono sulle tracce di due cittadini georgiani di 33 e 24 anni, arrestati con le accuse di tentato furto aggravato in concorso, resistenza a pubblico ufficiale e porto abusivo di oggetti atti ad offendere nonché denunciati per evasione. I due mentre tentavano di introdursi in un’abitazione danneggiando la porta di ingresso sono stati sorpresi dal proprietario che ha subito telefonato al 112.

Sul posto è intervenuta una pattuglia che ha intercettato i ladri mentre tentavano la fuga bloccandoli al termine di una breve colluttazione. La successiva perquisizione ha consentito di sequestrare un grosso coltello, una torcia e un passamontagna. Sottoposti ai domiciliari in attesa di presentarsi presso il Tribunale di Bari si sono resi irreperibili.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento