Cronaca

Oggi l'addio ad Antonella, il fidanzato si dispera in carcere

Nel pomeriggio a Putignano i funerali della 21enne uccisa dal fidanzato la sera del 5 gennaio. La ragazza indossa un abito da sposa, donato alla famiglia da un negoziante del paese. Intanto il ragazzo resta in carcere in attesa della convalida del fermo, il suo legale: "Piange e si dispera, non ha ancora realizzato l'accaduto"

Putignano dice addio ad Antonella. Si terranno domani pomeriggio, nella chiesa del Carmine, i funerali della 21enne uccisa a coltellate dal suo fidanzato 18enne la sera del 5 gennaio. Da questo pomeriggio il feretro si trova nella chiesetta dei Cappuccini, a poca distanza dall' ospedale cittadino. Accanto alla bara c'é il gonfalone dell' istituto professionale 'Agherbino', dove la ventunenne frequentava il quarto anno assieme al fidanzato e assassino reo-confesso, Antonio Giannandrea.

La ragazza indossa un abito da sposa donato alla famiglia da un negoziante del paese, e sulla bara è stato deposto un bouquet di rose bianche. Per tutto il pomerigigo nella chiesa c'è stato un via vai parenti, amici e conoscenti che hanno portato le proprie condoglianze alla famiglia, pregando accanto al feretro.

Intanto il fidanzato reo confesso resta in carcere, in attesa dell'udienza di convalida del fermo. Il ragazzo ha confessato l'omicidio al termine di un lungo interrogatorio, ma non ha saputo fornire motivazioni sulle ragioni del suo gesto. Pare comunque che la relazione tra i due fosse in crisi da tempo, e che lui fosse intenzionato a lasciare Antonella, mentre lei si opponeva. Giannandrea è comunque accusato di omicidio premeditato. Il suo legale fa sapere che Antonio in carcere piange e si dispera, e pare non abbia ancora realizzato quanto accaduto.

 

 

(ULTIMO AGGIORNAMENTO: 8 GENNAIO 2011)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oggi l'addio ad Antonella, il fidanzato si dispera in carcere

BariToday è in caricamento