Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Strada Comunale Foggia la Rosa

Putignano: inaugurato il 'Majorana - Laterza', uno dei poli liceali più grandi d'Italia

Il Presidente della Provincia Francesco Schittulli ha tagliato il nastro della struttura scolastica costata 9 milioni e 300 mila euro e della nuova sede dell'Istituto 'Agherbino'

Putignano ha ora uno dei poli liceale più grandi d'Italia. E' il 'Majorana – Laterza' inaugurato dal Presidente della Provincia  Francesco Schittulli, nella mattinata di oggi 6 maggio insieme alla nuova sede dell'Istituto 'Agherbino'.

IL MAJORANA - LATERZA - La struttura scolastica è composta da un edifico antisismico a basso impatto ambientale. Tredici mila e 600 i metri quadri di superficie interna distribuiti su tre livelli.  Quarantacinque le aule capaci ospitare 1350 studenti e dieci i laboratori. A questi si aggiungono un auditorium da 450 posti, una biblioteca, la sala mensa, una palestra da 800 metri quadri, con campi di pallacanestro e pallavolo, la pista d’atletica esterna ed un ampio parcheggio.

Costo complessivo dell’opera: 9 milioni e 300 mila euro. Undici i mesi necessari alla realizzazione del polo museale dove gli studenti sono stati trasferiti da gennaio. A ridurre i tempi dei lavori è stata l’innovativa formula del leasing in costruendo adottata dalla Provincia di Bari per la costruzione di undici nuovi istituti scolastici sul territorio.

L'ISTITUTO 'AGHERBINO' - Nel nuovo istituto ex sede del Liceo Classico Laterza trasferitosi nel nuovo polo liceale, si sono invece conclusi i lavori di risistemazione dell’intero plesso. Quindici le aule con l’adeguamento dei nuovi 12 laboratori, auditorium, biblioteca e palestra. Importo totale di 150 mila euro.

L'INAUGURAZIONE - All’inaugurazione, accompagnata dalla benedizione officiata dall’Arciprete di Putignano, don Angelo Sabatelli, sono intevenuti oltre a Schittulli, anche l’Assessore all’Edilizia Scolastica, Stefano Diperna, il Sindaco di Putignano, Gianvincenzo Angelini De Miccolis, dirigenti e docenti degli istituti e rappresentanti dell’Ufficio Scolastico Territoriale.

I COMMENTI - "Le progressive ristrettezze economiche ed i pesanti ed insostenibili tagli operati dal Governo non ci hanno tuttavia impedito di realizzare l’ambizioso progetto di consegnare alla nostra comunità studentesca ben undici nuovi istituti scolastici. Si tratta di un primato che vanta un’assoluta novità in tutto il panorama nazionale per il notevole investimento realizzato dalla Provincia di Bari. Non solo nuove scuole, ma una più generale riqualificazione del patrimonio edilizio scolastico che ha anche compreso interventi di riconversione ed ampliamento di strutture già preesistenti. Oggi i nostri studenti possono frequentare scuole sicure, accoglienti, riconfigurate secondo le architetture più moderne e adeguate alle più recenti concezioni della didattica. Un patrimonio considerevole nato dalla tenace volontà di consegnare ai nostri giovani un futuro certo e positivo sul quale poter coltivare un avvenire professionale ed occupazionale", ha commentato Schittulli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Putignano: inaugurato il 'Majorana - Laterza', uno dei poli liceali più grandi d'Italia

BariToday è in caricamento