menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Putignano: malintenzionati in fuga alla vista dei carabinieri

Tre uomini a bordo di un auto sono sfuggiti a un controllo dei militari: nell'auto, risultata rubata, sono stati ritrovati e sequestrati arnesi da scasso

La scorsa notte a Putignano, tre malintenzionati sono stati messi in fuga dai Carabinieri. Il trio si trovava a bordo di un suv Nero, mentre i militari effettuavano un giro di perlustrazione della zona campestre.

Nel percorrere la provinciale che collega Alberobello a Putignano, gli uomini dell'Arma hanno notato una Toyota RAV 4, ferma a fari spenti, con tre persone a bordo. Alla vista dei militari, che si accingevano a controllarli, il conducente del SUV, si è immesso a sorpresa sulla strada provinciale, dandosi alla fuga.

Di lì è nato un inseguimento protrattosi fino al centro abitato di Putignano, dove, grazie anche all'intervento di altre pattuglie, i malviventi hanno abbandonato il veicolo, per poi dileguarsi a piedi nel buio delle campagne.

Ispezionato il veicolo, risultato rubato a Noicattaro nel mese di giugno dello scorso anno, i Carabinieri hanno trovato a bordo numerosi attrezzi da scasso, un disturbatore di frequenze jammer e uno scanner collegato sulle frequenze delle forze dell’ordine, il tutto poi sequestrato. Tutto lascia pensare che i tre si preparassero ad entrare in azione.

Al momento sono in corso accertamenti da parte dei militari di Putignano e della Sezione Investigazioni Scientifiche, intervenuti sul posto, per cercare di risalire all'identità degli uomini a bordo del veicolo.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento